Le informazioni più importanti sul cambio gomme

Pneumatici di alta qualità con un battistrada adeguato sono indispensabili per un piacere di guida sicuro: poiché essi sono soggetti a usura ad ogni chilometro percorso devono essere controllati regolarmente ed eventualmente sostituiti in tempo utile. Qui di seguito scoprirai quando è necessario il cambio gomme.

Quando e perché devo cambiare le mie gomme?

Fondamentalmente bisogna fare una distinzione tra il cambio ruote stagionale e la definitiva sostituzione con pneumatici nuovi. Il cambio nella stagione fredda deve essere fatto con soli pneumatici invernali che siano in regola con la legge vigente da Novembre a Pasqua. Età, condizioni e profondità del battistrada sono criteri importanti per capire se sono ancora buoni o meno. Sul lato di ogni pneumatico è possibile trovare l'età tramite il codice DOT. In via generale il cambio deve avvenire massimo ogni cinque/sei anni ma se si usa frequentemente il veicolo anche prima.

Età, profilo e altro: ecco i fattori che determinano il cambio gomme

Il criterio più importante per la sostituzione è il battistrada. La legislazione stabilisce una profondità minima di 1,6 mm mentre i club automobilistici raccomandano almeno che sia almeno di tre o quattro millimetri per motivi di sicurezza. Se questi minimi non vengono rispettati la distanza di frenata è pericolosamente più lunga e la sicurezza ne risente. Inoltre, anche se la profondità del battistrada è ancora sufficiente, gli pneumatici potrebbero essere diventati comunque fragili a causa della loro età e ciò non garantisce più una guida sicura e ottimale. Tutte queste caratteristiche vengono determinate anche dallo stoccaggio degli pneumatici che dovrebbero essere esposti a meno fluttuazioni di temperatura possibili. Per ritardarne l'usura è necessario che le gomme abbiano una pressione dell'aria più alta proprio durante la conservazione.

Bilanciamento delle gomme - quando ha senso?

Quando si cambiano le ruote l’assemblaggio dello pneumatico col telaio causa sempre l'usura unilaterale. Questo può essere compensato bilanciando gli pneumatici usando piccoli pesi. Il bilanciamento comunque dovrebbe essere fatto in un'officina che utilizza macchine speciali per determinare rapidamente lo squilibrio degli pneumatici. Il montaggio e la sostituzione delle gomme sono molto veloci se fatti con strumenti professionali. Gli addetti ai lavori ti forniranno anche consigli su quando è indicata la sostituzione definitiva degli pneumatici.

x